PLAY MUSIC STOP VIOLENCEcambia il mondo con la tua musica

Home / Concorso / Brani / I tenaci soldatini di piombo

foto

Papaya Candy

I tenaci soldatini di piombo

Testo brano

Papaya Candy

Son nata qui  è questo il mio  paese
Ho qui gli amici  e frequento le sue chiese
Ma sento dire da delle vecchiette
Che gli africani mangiano le cavallette

E  cresce  in me l'orgoglio magrebino
Della mia terra,  del cibo e del buon vino
Chi viene in africa, lascia il cuore
Della sua gente  parla solo con amore ,
gente ospitale  e meravigliosa
luoghi d'incanto e sapori genuini
ricca di arte e tradizione
sempre  in fermento questa terra mia…..

E allora via, e allora via
ti porto a casa
un po' di terra mia
E allora via, e allora via
con il mio cibo
arriva l'allegria

E allora via, e allora via
ti porto a casa
le ricette della zia
E allora via, spaziamo via
i preconcetti con i piatti di  mia zia


Cara vecchietta apri la tua porta
se il piede diffidente non hai mai spostato
ti faccio la  Papaya  con la ricotta
e con tante cose che insieme  a me ho portato
si mostra ricca con  te le terra mia
per guadagnarsi anche la tua simpatia
assaporando le delizie poi scopriamo
che tutto quanto piace anche a un italiano

E allora via , e allora via
ti porto a casa
un po' di terra mia
E allora via , e allora via
con il mio cibo
arriva l'allegria

E allora via , e allora via
ti porto a casa
le ricette della zia
E allora via , spaziamo via
i preconcetti con i piatti di mia zia

L'Italia ha un gran problema, l'unico, il più grande
Che blocca tutto quanto e mette tutti in mutande
governo  e ministro dell'integrazione
Discutono di cose di cui sanno solo il nome
Per sciogliere i problemi venite a casa mia
E sulla tavola mettiamo i piatti di mia zia
Mangiamo i piatti di mia zia


E allora via, e allora via
ti porto a casa
un po' di terra mia
E allora via, e allora via
con il mio cibo
arriva l'allegria

E allora via, e allora via
ti porto a casa
le ricette della zia
E allora via, spaziamo via
i preconcetti con i piatti di mia zia