PLAY MUSIC STOP VIOLENCEcambia il mondo con la tua musica

Home / Concorso / Brani / Union "G"

foto

0 voti ricevuti

Beat tickets

Union "G"

/userfiles/media/registrations/190_beat tickets.mp3

Testo brano

Facciamo partire la music
fermiamo gli abusi
Perché di sti tempi pensare a un mondo più unito sembra da illusi
pensare di fermare la guerra da confusi
inizio a formare sto testo da terra
dove tutti siamo cresciuti
ripeto tutti, dai familiari agli sconosciuti
bianchi neri rossi gialli, un arcobaleno senza nessuno che ci usi
Senza doverci travestire per essere accettati per ciò che non siamo delle maschere e dei costumi
no alla violenza e ai soprusi
e perché uccidere un vostro amico
vi assicuro che vale molto più da vivo
mai più sentirsi esclusi
emarginati dal gruppo solo per i tuoi usi
basta più agli uomini chiusi
solo per paura del giudizio altrui e che vi possa lasciare delusi
e tu accusi
basta più farci dividere da confini, muri
solo per indicare che siamo diversi gli altri dagli uni
purtroppo non la pensano così alcuni
facciamogli cambiare idea con sti testi
non a testate preoccupato per gli esiti mentre sudi
e gli altri insulti
e un po' di solidarietà
ce la possiamo fare a diffonderla regà
intanto pensiamo a diffondere un po' di positività

Non mi arrenderò anche se ci sono troppi muri che
Mi rinchiudono
Mi rinchiudono


il mondo è diverso questo già si sa
ognuno non si sente in questa libertà
accettami o no non mi maschererò
sarò libero e non mi arrenderò

Non mi arrenderò anche se ci sono troppi muri che
Mi rinchiudono
Mi rinchiudono

E non mi arrenderò, non mi arrenderò…

Non ci saranno più nazioni per le quali hanno lottato

Non vedo nessuno
che per aiutare qualcuno
farebbe delle acrobazie
sembra che non ricordiamo più nulla del passato amnesie
razzismo, violenza all'ordine del giorno
muri solo per indicare che siamo diversi gli altri dagli uni
purtroppo non la pensano così alcuni

Non mi arrenderò anche se ci sono troppi muri che
Mi rinchiudono
Mi rinchiudono


Beat Tickets