PLAY MUSIC STOP VIOLENCEcambia il mondo con la tua musica

Home / Concorso / Brani / Dars Rock

foto

0 voti ricevuti

Hai vinto tu

Dars Rock

/userfiles/media/registrations/187_hai vinto tu - a. pieri, a. poscente, l. mazza.mp3

Testo brano

Hai vinto tu

A. Pieri - A. Poscente - L. Mazza
Ogni giorno sempre la stessa storia
e la sera graffia la memoria
Quelle mani posate sul mio viso
non sono più causa di un sorriso
e guardandomi allo specchio
vedo solo lividi nel mio riflesso
Non possiamo dire di star bene
se poi le sofferenze sono su di noi
E con la testa poggiata sopra il banco
Seppur con tante persone affianco
Mi fai male, non rispondo e vado via
la violenza è arma tua e non mia.
La mia forza non è mai abbastanza
da farmi sentire invincibile
sola, dentro quella stanza
Col pensiero un po meno confuso
ma col cuore sempre più chiuso, ho deciso
Voglio il sole dentro me
non voglio più cercarlo dietro le nuvole
Chiudo gli occhi e penso che
non è ancora finita, ora tocca a me

Dal primo giorno in cui ho pensato
potesse essere così
e nel momento in cui ho capito:
questa sono io, eccomi
Ho avuto paura degli altri
è così facile giudicarti
Ma l'amore non ha genere
è così semplice, cosa c'è da capire?
Ho sogni e progetti come voi
Ma ogni giorno è una volta per me, per voi
La mia forza non è mai abbastanza
da farmi sentire invincibile
sola, dentro quella stanza
Col pensiero un po meno confuso
ma col cuore sempre più chiuso, ho deciso
Voglio il sole dentro me
non voglio più cercarlo dietro le nuvole
Chiudo gli occhi e penso che
non è ancora finita, ora tocca a me
L'amore ci distrugge
L'odio ci aiuta a dimenticare
ma vivendo a pugni chiusi non si impara mai ad accarezzare
Tu mi salvi la vita
E le mani me le stringi e mi dici

Hai vinto tu
Ora chi ridi di più
Hai vinto tu
Ora che ridi di più